Le Pmi italiane pagano tasse doppie rispetto ai giganti del web

Lo riporta Italia Oggi citando i dati delle Cgia di Mestre

I dati analizzati si riferiscono al 2018 e sono piuttosto chiari: le nostre Pmi hanno un carico fiscale complessivo che si attesta al 59,1% dei profitti, le multinazionali del web presenti in Italia, o meglio le controllate di questi giganti economici ubicate nel nostro paese, registrano un tax rate del 33,1%.

Qualche esempio: Amazon, Apple, Booking, Microsoft, Oracle. Tutte grandi multinazionali tenute in considerazione nello studio.

leggi l'articolo